“L’umanità e il sottosuolo: l’attività mineraria tra volontà, fatica e ingegno”

MOSTRA TEMPORANEA
Dal 15 giugno al 8 ottobre 2017

AVVISO – la mostra non potrà essere visibile dal 25 al 31 agosto

La mostra “l’Umanità e il Sottosuolo: l’attività mineraria tra volontà, fatica e ingegno” curata dalla dott.ssa Zaira Venzo ripercorre la storia delle diverse tipologie di escavazione in miniera a partire dagli scavi in superficie più antichi, passando per il sistema a zecche e a cappella Medievali, sino a giungere all’epoca moderna con tutte le sue innovazioni tecnologiche. Il tutto corredato da materiale espositivo proveniente dal Museo Minerario dell’Istituto “U. Follador” di Agordo.
Arricchiranno la proposta culturale un ciclo di quattro conferenze, nell’ambito degli appuntamenti del venerdì pomeriggio  di Incontriamoci  a Palazzo, che affronterà diverse tematiche cruciali della vita e del lavoro dei minatori, sia sotto forma di vere e proprie conferenze, che presentazioni di libri editi in tale ambito.

Per i bambini sono stati pensati dei laboratori didattici, effettuati una volta alla settimana nel periodo tra luglio e agosto, in accordo con il Comitato Storico Rievocativo di Primiero, verranno fatti all’interno del rinnovato Villaggio Minerario, nel quale i bambini potranno fare un tuffo nel mondo  dei Canopi, sperimentando direttamente il lavoro svolto dai minatori medievali.

Di seguito l’elenco delle Conferenze

Conferenza “La metallurgia del rame nella Preistoria. Viaggio tra archeologia e tecnologia”: la professoressa Elena Silvestri parlerà del lavoro che l’archeologia sperimentale sta fornendo alla ricerca mineraria sull’antichità. Ingresso libero.          Venerdì 21 luglio – Palazzo Scopoli, ore 17.30

Conferenza “La vita nel tempo profondo: i fossili della Collezione Ligabue” a cura del professor Fabrizio Bizzarini e del Comitato Scientifico della Fondazione Giancarlo Ligabue. Martedì 25 luglio – Palazzo Scopoli, ore 20.30

Conferenza “Carne da miniera. Storie e stradi degli italiani invisibili nelle miniere del Belgio dal 1946 al 1973”: il professor Walter Basso presenterà il suo libro affrontando il delicato problema dell’emigrazione in Belgio nelle miniere di carbone, con tutti i suoi risvolti tragici e politici. Ingresso Libero. Venerdì 11 agosto – Palazzo Scopoli, ore 17.30

Conferenza “Il traforo del Monte Bianco, nel cinquantenario della sua realizzazione”: il professor Giuseppe Croce racconterà della sua personale esperienza nella realizzazione del traforo e di tutto quello che questo scavo ha portato con sé. Ingresso libero. Venerdì 18 agosto – Palazzo Scopoli, ore 17.30