Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Fotografie, storie, racconti

17 Novembre 2017 | 16:00 - 17 Dicembre 2017 | 19:00

A Palazzo Scopoli si parla della raccolta e valorizzazione delle fotografie storiche: un modo per riflettere e raccontare il passato, il presente e il futuro di Primiero.

Orari apertura al pubblico: da mercoledì a domenica dalle ore 16.00 alle ore 19.00, dal 17 novembre al 17 dicembre
Angelpunkt des Leben: Angelo Lenzi, il suo archivio, la sua vita” – mostra dedicata alla collezione di Angelo Lenzi che prevede l’esposizione di fotografie, la presentazione di documenti, la proiezione di video.

Venerdì 24 novembre / ore 18.30
“Angelo Lenzi e la sua collezione” – inaugurazione della mostra e presentazione dell’archivio Lenzi, a cura di Angelo Longo e Alberto Cosner.

Venerdì 1 dicembre / ore 20.30
“World Caffè: come valorizzare fotografie e filmati storici?” – serata partecipata di riflessione sul patrimonio fotografico e video di Primiero, a cura di Bruno Turra.

Venerdì 8 dicembre / ore 20.30
“Pieve di ieri e di oggi” – proiezione e commento dei film realizzati da Angelo Lenzi.

Venerdì 15 dicembre / ore 20.30
“Raccontare la storia con le fotografie: San Martino e le cartoline storiche”
– creazione e valorizzazione di un archivio, con Marco Toffol.

Chi di noi non ha in casa delle fotografie storiche? Chi non crea, con lo scorrere degli anni, un proprio “archivio” di eventi e ricordi immortalati in immagini? Il patrimonio fotografico di Primiero è enorme: non solo i fotografi di professione, bensì ognuno possiede della documentazione fotografica che racconta piccoli e grandi aspetti della storia di Primiero.

L’archivio di Angelo Lenzi è un esempio interessantissimo: un uomo appassionato di storia, un collezionista di immagini e documenti, un testimone del proprio tempo. Angelpunkt des Leben, “perno della vita”, è la frase che inaugura il primo dei suoi 118 raccoglitori. Una enorme raccolta – forse la più importante collezione privata di Primiero, iniziata nel 1945 e durata sino al 2006, anno della morte – composta da oltre 15.000 foto personali e 10.000 immagini storiche, innumerevoli documenti e più di 300 bobine video, nonché testi dattiloscritti e manoscritti. Quello che per tutto il corso della vita Angelo Lenzi ha raccolto è qualcosa di più di un archivio: è la volontà di documentare un’esistenza densa di luoghi, persone, ricordi, nostalgie e memorie. È la sua vita raccontata attraverso le immagini, imperniata su di esse.

La mostra è suddivisa in quattro sezioni. La prima presenta l’archivio nella sua interezza e complessità descrivendo i molti materiali presenti, le altre sezioni approfondiscono tre tipi di documentazione. Le fotografie (con l’esposizione di alcune immagini significative della vita di Angelo), i documenti cartacei (verrà raccontato il ricettario della madre Felicita, compilato nel 1907 e composto da più di 400 ricette), infine i video (con la proiezione dei film da lui realizzati).

Questa mostra vuole essere un esempio e uno stimolo per la valorizzazione della fotografia storica e verrà affiancata da serate pubbliche di discussione, presentazione di altri archivi, proiezione di video.

L’iniziativa rientra nel progetto “Fotografie e filmati, pilastri della memoria delle comunità” a cura della Merlo Coderlo Enterprice, progetto co-finanziato dalla Fondazione Ca.Ri.TRo.

Segui il progetto su facebook alla pagina Comunità e memoria – Archivi fotografici di Primiero Vanoi Mis http://www.facebook.com/comunitaememoria/ e sul sito internet www.comunitaememoria.it.

Dettagli

Inizio:
17 Novembre 2017 | 16:00
Fine:
17 Dicembre 2017 | 19:00
Categorie Evento:
, ,
Sito web:
cibo.casediprimiero.it

Luogo

Palazzo Scopoli