La Casa del Cibo

La Casa del Cibo è cultura e valorizzazione del territorio attraverso attività ed eventi dedicati al tema del cibo, della produzione locale e della tipicità alimentare primierotta.

Ospitata a Palazzo Scopoli, nel cuore di Tonadico, la Casa propone momenti di incontro, degustazioni e conferenze per raccontare la Valle e far scoprire uno dei suoi maggiori patrimoni per qualità e varietà: il prodotto e la varietà tipica alimentare.

La Mission

Un polo culturale importante, che raccoglie tutte le attività dedicate alla cultura del cibo e che le valorizza attraverso una virtuosa rete di collaborazione con la comunità locale: questa la filosofia di progetto della Casa del Cibo. L’obiettivo è quello di comunicare il territorio attraverso la propria tipicità alimentare e integrando gli interessi di tutti gli stakeholders locali.

La Location

La Casa del Cibo restituisce il Palazzo alla comunità, aprendone le porte ad un nuovo utilizzo dedicato ai saperi legati all’alimentazione locale. Un progetto che intende sviluppare la cultura dell’alimentazione locale a trecentosessantagradi.

Da un lato trasformando Palazzo Scopoli in un centro dedicato a tutte le tematiche culturali legate al tema del cibo, della produzione locale e della tipicità alimentare primierotta, andando a sviluppare anche il complesso sistema di elementi che caratterizzano il prodotto tipico alimentare. Dall’altro divenendo centro e polo di attrattività turistica: valorizzando tutto il territorio dell’Alto Primiero e ampliando l’offerta di attività ed eventi al servizio non solo del turista in visita, ma anche della comunità locale e dei soggetti privati interessati al tema del cibo.

Trasparenza

La Casa del Cibo è un progetto che nasce da e per la comunità locale, con lo scopo di valorizzare la ricchezza culturale del territorio e di promuoverla a trecentosessanta gradi. La Casa del Cibo accoglie l’altissima attenzione locale per la qualità e la lavorazione degli alimenti, testimoniata dalle numerose associazioni e produttori locali che si occupano di cibo, e rappresenta una grande risorsa per tutta la Valle.

Attraverso la riqualificazione di Palazzo Scopoli, diventa polo culturale per la popolazione e per il turista in visita, proponendo attività ed eventi per far conoscere la storia e la località attraverso il cibo e le materie prime locali.

https://www.youtube.com/watch?v=HEooeFLVLQM

IL PROGETTO CASE DI PRIMIERO

Case di Primiero è un progetto che promuove nuovi servizi dedicati alla comunità, alle associazioni locali e al turista, valorizzando il patrimonio culturale e il territorio del Comune di Primiero San Martino di Castrozza. Le Case sviluppano i più importanti ambiti tematici, peculiari e caratterizzanti per la Valle, e realizzano degli spazi dedicati che diventano luogo di aggregazione, scambio e arricchimento culturale.